Trova filiale

deutsch | français | italiano

Service

    • Abrasivato

      ansehen schliessen

      Pelle lucida, resa tale in seguito ad un processo di spazzolatura che le conferisce un aspetto brillante; sinonimo: pelle spazzolata.

    • Piano inclinato al tacco

      ansehen schliessen

      Detto anche piano inclinato all'articolazione, determina l'altezza del tacco della scarpa.

    • ACS® (Air Cushion System)

      ansehen schliessen

      Sistema di aerazione con ammortizzatori; i cuscinetti d'aria nella zona del tallone assicurano il ricambio d'aria e tengono imbottito il piede; caratteristiche di fabbrica delle scarpe sportive Victory Technic®.

    • Pelle anilina

      ansehen schliessen

      Pelle lucida stinta di gran pregio, sulla quale rimane completamente inalterata la grana della pelle grazie ad un processo di tintura con sostanze trasparenti (la cosiddetta tintura trasparente); la tintura viene eseguita per lo più in un bottale.

    • Pelle antichizzata

      ansehen schliessen

      Attraverso un processo di tintura, stampaggio e spruzzatura della pelle lucida viene prodotto un tipo di patina con effetto antico.

    • Aquatipo

      ansehen schliessen

      Scarpe che per materiali e forme sono simili a quelle utilizzate per gli sport acquatici.

    • Arrotondato

      ansehen schliessen

      Il termine si riferisce alla forma dello spunterbo della scarpa.

    • Ballerina

      ansehen schliessen

      Scarpa da donna leggera con ampia scollatura e punta tonda, molto bassa o completamente senza tacco.

    • Pelle plastificata laminata

      ansehen schliessen

      Pelle ricoperta con un foglio o film di materiale sintetico; v. anche pelle verniciata.

    • Vera pelle

      ansehen schliessen

      Pelle bovina o di suino molto spessa, resistente, non colorata e naturale per prodotti in pelle rustica.

    • Francesina

      ansehen schliessen

      Contrario della Derby, tomaia elegante con mascherina (parte anteriore della scarpa) inserita su parti di gambino (parti laterali della scarpa).

    • Scarpa francesina allacciata

      ansehen schliessen

      Francesina con allacciature a stringhe da uomo e da donna; classici rappresentanti sono la Full-Brogue e la Oxford.

    • Blucher

      ansehen schliessen

      Termine americano per Derby. La Blucher è la scarpa giusta per gli uomini che vogliono rinunciare a ornamenti e ghirigori. Grazie alla pelle lucida e fine, la forma sportiva, ma anche elegante di questa scarpa si fa ben valere. Il nero è il colore giusto per questa scarpa da uomo, la quale sarà l'accompagnatrice ideale in tutte le occasioni.

    • Boatschuh

      ansehen schliessen

      Slipper sportiva in stile mocassino, spesso con una striscia in pelle in parte nascosta e tirata al bordo della tomaia; per lo più lavorata in cuoio di bovino resistente (e impermeabile) e dotata di suola antiscivolo.

    • Fondo

      ansehen schliessen

      Parte inferiore della scarpa; comprende suola primaria, suola esterna e tacco.

    • Nappa

      ansehen schliessen

      Sinonimo: pelle nappa; accessorio su una Loafer o una Slipper.

    • Box calf

      ansehen schliessen

      Pelle di vitello sottile, ma resistente, con grana regolare e rifinita liscia; può o meno morbida, tuttavia con una struttura compatta.

    • Suola primaria

      ansehen schliessen

      Parte fondamentale della scarpa a cui vengono unite tutte le parti della scarpa durante quasi tutti i tipi di produzione; da non confondere con la suola esterna o il sottopiede.

    • Brogue

      ansehen schliessen

      Termine generico per calzatura classico-elegante con tipico disegno geometrico decorativo con trafori; v. anche Full- e Semi-Brogue.

    • Brogueing

      ansehen schliessen

      Modello Brogue traforato con disegno geometrico decorativo.

    • Budapester

      ansehen schliessen

      La Budapester è il modello di scarpe da uomo più noto. Dalla Full-Brogue si distingue in primo luogo per l'allacciatura sportiva Derby che le conferisce un aspetto classico e sportivo. Quindi, la Budapester è ideale per gli uomini che non indossano soltanto abiti, ma anche jeans, pantaloni a coste o i classici pantaloni di flanella.

    • Cambrelle®

      ansehen schliessen

      Fodera traspirante e resistente che può trattenere molta umidità.

    • Casual

      ansehen schliessen

      Abbigliamento e scarpe informali, sportivi e comodi; tema moda molto attuale.

    • Pelle di zigrino

      ansehen schliessen

      Sinonimo: zigrino pressato; possiede una grana particolare ottenuta in seguito a stampa o pressatura; spesso a imitazione di pelle di rettili.

    • Chamois

      ansehen schliessen

      Sinonimo: pelle scamosciata; pelle di selvaggina conciata con olio di pesce; spesso utilizzata per la produzione di abiti folcloristici; spesso utilizzata come pelle di daino.

    • Chelsea Boot

      ansehen schliessen

      Stivaletto da uomo alto fino al malleolo facile da infilare e con aggiunta in gomma stretch; originariamente veniva portato su lunghi calzoni alla cavallerizza, il colore tipico è pertanto il nero dei cavalieri dei tornei.

    • Chevreau

      ansehen schliessen

      Pelle di capretto sottile e morbida con pori a forma di mezzaluna.

    • Chevrette

      ansehen schliessen

      Pelle di agnello; più morbida di quella Chevreau e con grana regolare.

    • Chopine

      ansehen schliessen

      Zoccoli o trampoli veneziani del XVI secolo; precursori degli zatteroni.

    • Clog

      ansehen schliessen

      Originariamente sandalo con suola in legno; in senso più ampio: sandalo con zeppa doppia.

    • College

      ansehen schliessen

      Slipper elegante simile alla Loafer, con cinturino sul collo del piede e, nei modelli più classici, in nappa.

    • Color-finish

      ansehen schliessen

      Coloritura della pelle durante la quale viene utilizzato colore al pigmento coprente, cosicché la superficie naturale della pelle non è più riconoscibile.

    • Dandy

      ansehen schliessen

      Scarpa in pelle bassa e allacciata, in stile classico-elegante anni 20 e 30; possibili diverse varianti.

    • Sottopiede o suola interna

      ansehen schliessen

      È a diretto contatto con la suola; assorbe l'umidità del piede e non stinge; spesso riporta il marchio, la misura e altre indicazioni.

    • Derby

      ansehen schliessen

      Contrario di Francesina; tomaia dal taglio sportivo in cui le parti del gambino (parti laterali della scarpa) sono inserite sulla linguetta (parte anteriore della scarpa).

    • Infradito

      ansehen schliessen

      Sandalo, sandaletto o ciabattina caratterizzati dalla presenza di una stringa che separa l'alluce dall'indice.

    • D´Orsay

      ansehen schliessen

      Calzatura femminile simile alla scarpa décolleté; stringe tallone e polpastrelli, la parte laterale del piede rimane visibile; in numerose varianti; inventore, a cui deve anche il nome, è stato nel XIX secolo il francese Guillaume Gabriel D'Orsay.

    • Doubleface

      ansehen schliessen

      Pelo naturale di pecora o agnello che viene portato con la lana verso l'interno, dall'esterno è visibile la parte velours conciata, cioè il lato carne levigato.

    • Pelle Ecrasé

      ansehen schliessen

      Sinonimo: pelle raggrinzita; la grana si caratterizza per pieghe e grinze (nervature increspate), che derivano da una speciale concia che lascia raggrinzire la pelle.

    • Elefanten DRYZ

      ansehen schliessen

      La suola interna CLIMA-DRYZ rivestita in pelle è costituita da una speciale spugna traspirante che assorbe l'umidità del piede e che la fa evaporare durante la notte. Il calore e l'umidità vengono così impediti.

      In questo modo, il sistema Elefanten DRYZ fa in modo che il piede rimanga sempre fresco e asciutto, evitando anche che si formino batteri e odori sgradevoli.

      www.elefanten.de

    • Elefanten el chico

      ansehen schliessen

      Elefanten el chico
      Per i più piccoli nella fase tra il camminare a carponi e i primissimi passi, Elefanten ha sviluppato un programma che si basa su studi scientifici: Elefanten el chico. Proprio quando si impara a camminare è fondamentale indossare le scarpe giuste!

      I primi 3 anni di vita si suddividono in tre fasi. La fase del camminare a carponi, la fase di apprendimento e la fase di allenamento.

      Ciascuna Elefanten el chico (scarpa carponi, scarpa apprendimento, scarpa allenamento) presenta le caratteristiche necessarie per la relativa fase di sviluppo.

      www.elefanten.de

    • Elefanten Free

      ansehen schliessen

      La prima scarpa per bambini con suola brevettata che permette ai piccoli piedi di muoversi liberamente.

      Grazie alle scarpe Elefanten Free completamente nuove, il movimento rientra nello sviluppo dei piedini. La suola realizzata e brevettata in base a ricerche scientifiche è talmente flessibile che ogni piedino può svilupparsi con la massima libertà. La forma speciale della suola permette alla parte anteriore del piede e al tallone di muoversi in qualsiasi direzione in maniera indipendente. Questo è il miglior allenamento per poter poi percorrere la vita con piedi forti e in salute.

      www.elefanten.de

    • Elefanten iQ

      ansehen schliessen

      L'elemento innovativo, sviluppato dalla Elefanten in collaborazione con la IQTEX, è in grado di adeguarsi alle diverse condizioni meteorologiche. È come un fiore che si chiude quando piove e si apre quando il tempo è bello; è così che Elefanten iQ si adatta alle diverse condizioni meteorologiche. Se piove, la Elefanten iQ è assolutamente impermeabile. Non appena il materiale si asciuga, grazie alle sue particolari caratteristiche molecolari diventa di nuovo traspirante.

      www.elefanten.de

      Il fatto che la scarpa per bambini debba essere perfettamente adeguata al piede non è ancora così ovvio. Il 98% di tutti i bambini nasce con piedi sani, ma oltre la metà degli adulti soffre di problemi ai piedi. Per garantire uno sviluppo sano dei piedi dei bambini senza alcun impedimento, la Elefanten ha sviluppato il cosiddetto sistema T3. Un sistema che mette in pratica tutto quello che si sa sulla torsione naturale del piede.

    • Elefanten Tex

      ansehen schliessen

      Se in inverno o in autunno si annuncia un tempo umido e freddo, ideale per prendersi un raffreddore, la scarpa giusta deve essere impermeabile. Tuo figlio ha bisogno di scarpe in cui non penetri acqua, quindi di scarpe che mantengano i piedini asciutti e caldi.

      La scarpa Elefanten con Elefanten-Tex è impermeabile e traspirante. Il principio è semplice e al tempo stesso efficace: Tra la tomaia e la fodera interna si trova una membrana che non lascia passare l'acqua dall'esterno e fa uscire il vapore acqueo dall'interno.

      www.elefanten.de

    • Elefanten T3

      ansehen schliessen

      Sistema T3: tre elementi per la scarpa ideale per i bambini
      Sistema di misurazione delle larghezze WMS
      Si tratta di un sistema di misurazione che garantisce un profilo ideale.

      Letto naturale
      Il letto naturale segue la forma del piede. In questo modo, il piedino del bambino si sente a suo agio.

      Sistema Multi-Flex
      Multi-Flex è sinonimo di piena flessibilità tridimensionale. Così la scarpa partecipa a qualsiasi movimento.

      www.elefanten.de

    • Elefanten WMS

      ansehen schliessen

      La crescita ha bisogno di spazio
      Le scarpe Elefanten dotate del sistema WMS presentano uno spazio per la spinta e uno per lo sviluppo. Il primo serve per far stirare il piede liberamente. Il secondo è uno spazio di riserva per la crescita del piede.

      Sistema di misurazione delle larghezze
      I piedi dei bambini crescono sia in lunghezza che in larghezza. Le scarpe per bambini Elefanten, per stare bene, sono dotate del sistema di misurazione delle larghezze (largo, medio, stretto).

      www.elefanten.de

    • Elefanten X-static

      ansehen schliessen

      La fodera interna X-STATIC è realizzata con una speciale fibra tessile, rivestita con argento puro. La fodera interna X-STATIC è di un materiale hightech che compensa il calore, è antistatico e agisce contro i batteri. Gli ioni di argento supportano attivamente la regolazione del calore e incrementano lo spostamento dell'umidità attraverso l'evaporazione.

      In questo modo, Elefanten X-STATIC fa in modo che in estate il piede si mantenga fresco e in inverno asciutto, evitando anche che si formino batteri e odori sgradevoli.

      www.elefanten.de

    • EVA (Etilvinilacetato)

      ansehen schliessen

      Materiale per la suola leggero e microporoso con buone caratteristiche di ammortizzamento; spesso impiegato nel settore delle calzature sportive.

    • Pelle esotica

      ansehen schliessen

      Pelle elegante e costosa ricavata dalle pelli di struzzo ed emù, ma anche da rettili (maggiormente coccodrilli, lucertole e serpenti); in seguito all'accordo di Washington per la tutela delle specie sono state introdotte restrizioni delle importazioni.

    • Pelo

      ansehen schliessen

      In generale: pelle di animale con pelo; nel linguaggio tecnico vengono definite pellicce le pelli di animali più piccoli come vitello, capra, pecora o agnello.

    • Scarpa décolleté con cinturino alla caviglia

      ansehen schliessen

      Variante delle scarpe décolleté erotico-eleganti con cinturino allacciato intorno alla caviglia.

    • Flamenco

      ansehen schliessen

      Scarpa con cinturino semplice, ma elegante, per lo più a tinta unita e con tacco di medie dimensioni; la sua origine va ricercata nelle scarpe da danza spagnole.

    • Flat

      ansehen schliessen

      Sandalo da uomo sportivo chiuso in punta e al tallone, con fessure e aperture laterali.

    • Lato carne

      ansehen schliessen

      Parte inferiore della pelle animale che viene trasformata in pelle velours.

    • Pelle plastificata laminata

      ansehen schliessen

      Pelle ricoperta con un foglio o un film di materiale sintetico; v. anche pelle verniciata.

    • Full Brogue

      ansehen schliessen

      La Brogue è un classico assoluto. Quasi tutti gli uomini conoscono questo modello di scarpa da uomo dal taglio caratteristico. Le caratteristiche tipiche della Full Brogue sono l'elegante traforo, detto anche "rosetta", che si trova sulla punta, la suola robusta e resistente, e l'intelaiatura. Con la Full Brogue, l'uomo è sempre vestito alla perfezione, sia in ufficio, sia al ristorante o per lo shopping, a casa o nelle grandi metropoli del mondo. Si adatta sempre e comunque, sia con i jeans sia con l'abito.

    • Fodera

      ansehen schliessen

      Lavorazione interna della scarpa; in pelle, tessuto, sintetico, lana o pelliccia d'agnello.

    • Pelle per fodera

      ansehen schliessen

      Pelle flessibile e morbida di ovino, vitello, bovino o suino.

    • Fodera Gallus Clima

      ansehen schliessen

      La fodera CLIMA è una fodera a tre strati. Il materiale in fibre speciali assorbe l'umidità e può accumulare umidità fino a 40 volte il suo peso. È così che questo materiale hightech brevettato mantiene il piede sempre fresco e asciutto, evitando anche che si formino batteri e odori sgradevoli.

      www.gallus.com

    • Suola interna Gallus Clima

      ansehen schliessen

      La suola interna CLIMA è costituita da una speciale spugna a celle che garantisce un'eccellente ammortizzazione e resistenza nel plantare. Garantisce anche un'ottimale circolazione dell'aria e dirige l'umidità che si forma sul piede verso l'esterno. La suola interna è traspirante al 95 - 100 %, così da garantire un'ottimale circolazione dell'aria all'interno e intorno alla suola stessa. È così che questo materiale hightech brevettato fa sì che il piede rimanga sempre fresco e asciutto, evitando anche che si formino batteri e odori sgradevoli.

    • Tecnologia Gallus Clima

      ansehen schliessen

      La tecnologia traspirante °CLIMA permette insieme alla suola esterna perforata una circolazione dell'aria permanente all'interno della scarpa, garantendo al piede un clima confortevole e asciutto. La tecnologia °Clima impedisce all'acqua di penetrare nella scarpa dall'esterno. Questo è il risultato: sempre il miglior clima intorno al piede.

      www.gallus.com

    • Gallus earth

      ansehen schliessen

      La nuova linea Gallus earth mette insieme comfort alla moda e mentalità egologica: perché le scarpe Gallus earth vengono prodotte esclusivamente con pelle conciata con sostanze vegetali e colla senza solventi. I colori da stampa naturali e i lacci di cotone non devono mancare. Per camminare a piedi con la massima naturalezza.  

      www.gallus.com

    • GALLUS Tex

      ansehen schliessen

      L'eccezionale membrana Gallu-Tex riprende il principio di funzionamento della pelle: vi è una speciale membrana di protezione tra la fodera interna e la tomaia che impedisce da un lato la penetrazione di acqua dall'esterno nella scarpa, dall'altro lato assorbe l'umidità del corpo facendola uscire sotto forma di vapore acqueo verso l'esterno. Inoltre, la tomaia idrorepellente e le cuciture interne saldate impediscono che l'acqua penetri nella scarpa. Quindi, Gallu-Tex fa sì che, proprio nella stagione fredda e umida, i piedi si mantengano asciutti e che possano comunque respirare.

    • Pelle palmellata

      ansehen schliessen

      Attraverso la palmellatura (operazione di finitura) si aumenta la morbidezza della pelle e si ottiene la formazione di un disegno caratteristico simile ad una quadrettatura abbastanza regolare.

    • Concia

      ansehen schliessen

      Insieme di operazioni fatte sulla pelle degli animali per ottenerne cuoio con l'impiego di composti chimici concianti vegetali (es. cortecce, foglie), minerali (es. cromo, alluminio), sintetici (es. composti chimici a base di greggio) o animali (ad es. oli).

    • Pelle per finimenti

      ansehen schliessen

      Cuoio di bovino simile alla pelle rivestita per produrre finimenti del cavallo e imbrigliature.

    • Pelle levigata

      ansehen schliessen

      La levigatura è una forma di finitura delle pelle ruvida; nella pelle velours viene levigato il lato carne, nel nubuk il lato fiore.

    • Scarpa bassa allacciata

      ansehen schliessen

      Si distinguono i seguenti tipi: allacciata francesina, Derby, allacciata Ghillie.

    • Scarpa allacciata Ghillie

      ansehen schliessen

      Allacciatura rustico-decorativa in cui i lacci delle scarpe vengono tirati attraverso tiranti fissati sulla tomaia.

    • Pelle Glacé

      ansehen schliessen

      Pelle di capretto o ovino morbida e flessibile con buona calzata; viene spesso usata per la produzione di guanti e abiti.

    • Pelle lucida

      ansehen schliessen

      Viene prodotta dallo strato superiore della pelle animale - libera dal pelo; nome collettivo per pelle con superficie lucida e compatta.

    • Screpolatura grigia

      ansehen schliessen

      Presente soprattutto nelle pieghe e può insorgere in seguito all'uso su pelle scura di crema incolore per calzature; il film di cera incolore crea un'apertura sulla superficie della pelle e lascia passare uno strato grigiastro.

    • Pelle animale

      ansehen schliessen

      La pelle dell'animale è la materia prima per la produzione del cuoio: animali: bovini, vitelli, ovini, capre, suini, altri (selvaggina, struzzi, rettili, cavalli...).

    • Hunting

      ansehen schliessen

      Cuoio ruvido di bovino; è stato levigato sulla parte posteriore della pelle animale e possiede una sfilacciatura simile al velluto.

    • Pelle impregnata

      ansehen schliessen

      Sinonimo: pelle idrofoba; pelle impregnata già durante la concia diventando, così, repellente contro lo sporco e l'acqua; questa forma di impregnazione è più efficace di uno spray impregnante.

    • Stivaletto Jodhpur

      ansehen schliessen

      Stivaletto unisex mascolino, alto fino al malleolo e racchiuso da un cinturino che riporta una fibbia; il nome deriva dai pantaloni alla cavallerizza.

    • Cuoio di Russia

      ansehen schliessen

      Cuoio di bovino o vitello molto resistente e duro trattato con catrame di betulla; originario della Russia.

    • Pelle velluto di vitello

      ansehen schliessen

      Pelle velours di vitello con sfilacciatura sottile simile al velluto.

    • Pelle spiegazzata

      ansehen schliessen

      Sinonimi: Crushlack e pelle verniciata; pelle verniciata morbida e resistente che possiede una superficie a pieghe spiegazzata.

    • Calzature comfort

      ansehen schliessen

      Scarpe comode per piedi sensibili; dotate di soletta, cuscinetti, cuscinetti d'aria, contrafforti allungati, pelle morbida, spazio sufficiente per le dita dei piedi, sistema delle larghezze.

    • Pelle verniciata

      ansehen schliessen

      Pelle lucida molto brillante con superficie laccata o ricoperta da un film (per lo più pelle di bovino, vitello o capretto).

    • Scarpa décolleté con tiranti

      ansehen schliessen

      Scarpa décolleté rialzata al collo del piede con fessure laterali; collo del piede e gambino sono collegati su entrambi i lati da un cinturino.

    • Suola esterna

      ansehen schliessen

      Insieme al tacco, la suola è quella parte della scarpa più esposta all'usura; può essere in gomma, cuoio (es. cuoio di bovino) o in materiale sintetico.

    • Pelle

      ansehen schliessen

      Tessuto che riveste il corpo animale, che viene reso resistente attraverso il processo di concia, che mantiene inalterate le sue proprietà naturali (non marcisce all'umidità, non si spacca al calore).

    • Forma

      ansehen schliessen

      Imitazione del piede umano per la fabbricazione delle scarpe; determina la misura, l'ampiezza, la calzata e l'altezza del tacco della scarpa.

    • Loafer

      ansehen schliessen

      Termine inglese per "fannullone"; slipper comodo con tacco di diversa altezza; si riconosce per il tomaio applicato simile alla forma del mocassino.

    • Longwing

      ansehen schliessen

      La struttura impegnativa e sportiva, come nella Full Brogue, è ridotta in questo modello di scarpa da uomo. La nota allacciatura Derby conferisce a questa scarpa un look ancora più leggero. Questo modello è disponibile, a seconda del produttore, con suola di cuoio o con una robusta suola di gomma; proprio la scarpa giusta per accompagnarvi o in città o per passeggiare dopo una giornata di lavoro o nel weekend.

    • Vitello da ingrasso

      ansehen schliessen

      Pelle di vitello da ingrasso o di bovino giovane, più resistente e dai pori più dilatati rispetto a quella ricavata dal boxcalf.

    • Membrana

      ansehen schliessen

      Scarpa con membrana climatica traspirante e, allo stesso tempo, impermeabile; per es. Sympatex®, Deitex®, Paratex®, Goretex®.

    • Pelle metallizzata

      ansehen schliessen

      Sinonimo: pelle metallica; pelle con rivestimento metallico ottenuto con l'impiego di un foglio metallico o con l'aggiunta di polvere metallica durante la fase di sgrossatura; spesso utilizzata nelle scarpe da sera.

    • Military-Look

      ansehen schliessen

      Scarpe alla moda il cui stile riprende quello militare.

    • Mocassino

      ansehen schliessen

      Slipper comodo e sportivo; la fattura originaria prevede che suola e tomaia provengano da un unico pezzo di pelle, la parte inferiore del fondo della tomaia serve, per così dire, come suola primaria. Nella zona della linguetta la tomaia viene chiusa con un'aggiunta, dando origine alla tipica cucitura mocassino.

    • Monk

      ansehen schliessen

      Scarpa unisex bassa e chiusa dal taglio Derby. La fibbia laterale – spesso dorata o d'argento, anche nera per i compratori più giovani – è l'elemento che rende questa scarpa da uomo inconfondibile. Attualmente, la Monk si trova in quasi tutte le collezioni di scarpe da uomo. Il suo design sia sportivo che classico la rende ideale da abbinare a pantaloni a coste o pantaloni di lino, come anche ad abiti monocolore o a strisce.

    • Grana

      ansehen schliessen

      Parte superficiale della pelle esposta all'esterno, cioè il pelo dell'animale con aspetto caratteristico dei pori.

    • Zigrino

      ansehen schliessen

      Pelle trattata in modo tale che la grana della pelle animale venga completamente mantenuta.

    • Fiore

      ansehen schliessen

      Parte rivolta verso l'esterno e che possiede ancora il pelo dell'animale; viene trasformata in pelle lucida, laccata o pelle nubuk.

    • Neoprene

      ansehen schliessen

      Materiale utilizzato per la produzione di scarpe Aquatipo.

    • Norweger

      ansehen schliessen

      La caratteristica tipica di questa scarpa da uomo è la cucitura evidente e insostituibile sulla punta, per cui questa scarpa ha spesso una forma a punta. Le Norweger tradizionali vengono prodotte con cuoio sportivo e presentano una suola esterna robusta e resistente in gomma. Quindi, queste scarpe sono il modello giusto per tutte le attività svolte all'aria aperta, nel bosco, passeggiando con la famiglia o gironzolando per la città.

    • Pelle nubuk

      ansehen schliessen

      Cuoio bovino o pelle di vitello levigata sul carniccio molto sottile, ma resistente con superficie vellutata; ricorda la pelle velours, è tuttavia più fine e non così fibrosa.

    • Pelle per tomaia

      ansehen schliessen

      Tipo di pelle preferita per la parte superiore ed esterna della scarpa, la tomaia.

    • Tomaia

      ansehen schliessen

      Elemento esterno della scarpa collegato alla suola esterna.

    • Outdoor

      ansehen schliessen

      Tipo di scarpa dall'aspetto rustico-sportivo con suola di gomma intagliata.

    • Oxford

      ansehen schliessen

      Scarpa allacciata francesina semplice e dall'aspetto classico-elegante con spunterbo diritto; per lo più fabbricata con pelle lucida di gran pregio; possibile in molte varianti. Come già lascia intendere il suo nome, si tratta di un tipico modello di scarpa da uomo dall'elegante stile inglese. Grazie alla sua lavorazione e al cuoio – boxcalf di ottima qualità di colore nero o lucidato a specchio – la Oxford è il più elegante e il più classico modello di scarpe da uomo. Quindi è la scarpa perfetta per il teatro, per la cerimonia nuziale o per una champagne reception.

    • Sandalo

      ansehen schliessen

      Sinonimi: Mule, Sabot; tipo di sandalo con tallone e dita dei piedi parzialmente scoperte, tacco di diverse attezze, stili diversi.

    • Pelle Peccary

      ansehen schliessen

      Pelle per guanti morbida e resistente ricavata da pelli di idrocheri sud-americani.

    • Cuscinetto

      ansehen schliessen

      Morbida imbottitura a sostegno dell'arco plantare trasversale; allevia i disturbi legati ad un piede spianato.

    • Penny Loafer

      ansehen schliessen

      Il tempo libero è la sua casa. Grazie alla suola sottile e al cuoio morbido – che permette di infilare la scarpa comodamente – è il modello giusto che vi accompagna in tutte le attività del tempo libero. Non importa se abbinata a jeans, pantaloni a coste, di cotone o di lino, camicie larghe o polo shirt: questa scarpa da uomo combina insieme tutti gli stili di moda in maniera ottimale.

    • Perlato

      ansehen schliessen

      Pelle lucida e brillante dall'aspetto simile alla madreperla.

    • Pelle a fantasia

      ansehen schliessen

      Si ottiene dalla lavorazione della superficie della pelle per mezzo della goffratura, dell'applicazione a strati superficiali, della stampa ecc.; spesso a imitazione di pelle esotica.

    • Colorazione al pigmento

      ansehen schliessen

      Sinonimo: colorazione coprente; tipo di colorazione usata in tutti i settori produttivi, in cui vengono stesi uno o più strati di colore coprente in modo da coprire la grana.

    • Plateau

      ansehen schliessen

      Scarpa con tacco alto che costituisce un unico pezzo dal tallone alla punta; conobbe la sua fioritura negli anni 70.

    • PU (Poliuretano)

      ansehen schliessen

      Materiale per suola con alta resistenza all'attrito e scarso peso proprio.

    • Scarpa décolleté

      ansehen schliessen

      La classica fra le scarpe da donna; elegante e con tacco medio-alto, prodotta da un unico pezzo, per lo più molto scollata e senza chiusura; possibili diverse varianti.

    • Pelle ruvida

      ansehen schliessen

      Nella lingua parlata sinonimo di pelle selvatica; la pelle ruvida è un termine generico per pelle con superficie levigata, cioè pelle nubuk e velours; v. anche pelle levigata.

    • Retro

      ansehen schliessen

      Termine generico per indicare una moda già vista che ritorna attuale.

    • Sandalo con cinturino

      ansehen schliessen

      Sandalo in cui il piede anteriore viene tenuto da un cinturino.

    • Rindbox

      ansehen schliessen

      Cuoio molto resistente di bovino adulto e vacca con pori evidenti.

    • Cuoio di bovino

      ansehen schliessen

      Termine generico per cuoio ricavato da pelli grezze di bovini; per lo più resistente, anche all'umidità.

    • Sacha

      ansehen schliessen

      Sinonimo di sandalo con cinturino; v. scarpa con cinturino e tacco.

    • Pelle velluto di vitello

      ansehen schliessen

      Pelle velours di vitello con sfilacciatura sottile simile al velluto.

    • Pelle velluto di chevreau

      ansehen schliessen

      Pelle di capretto morbida e simile al velluto, levigata sul lato carne.

    • Sandalo

      ansehen schliessen

      Scarpa estiva unisex che circonda il tallone con un cinturino; il piede anteriore può essere più o meno chiuso; tipo di scarpa con origini nell'antichità greca.

    • Sandaletto

      ansehen schliessen

      Variante più leggera del sandalo, femminle ed elegante, con tacco.

    • Taglio a sella

      ansehen schliessen

      Taglio di tomaia elegante, ma oggi abbastanza rara, in cui sul collo del piede viene trapuntata una fasciatura.

    • Tomaia

      ansehen schliessen

      Parti superiori della scarpa, ovvero tutto quello che non fa parte del fondo.

    • Spoiler della tomaia

      ansehen schliessen

      Parte terminale imbottita posta sul tallone.

    • Suola sovrastampata

      ansehen schliessen

      Suola esterna fissata lateralmente alla tomaia.

    • Pelle di maiale sintetica

      ansehen schliessen

      Pelle di maiale domestico, resistente e simile alla nappa, con una grana caratteristica (pori a gruppi che ricoprono totalmente la pelle dell'animale); per le scarpe e i guanti si parla di pelle di maiale sintetica, nell'abbigliamento di porco o porco-velours.

    • Pelle in semi-anilina

      ansehen schliessen

      Pelle che durante il processo di concia viene ricoperta per il 50% con un doppio strato di colore al pigmento.

    • Semi-Brogue

      ansehen schliessen

      La Semi-Brogue è anch'essa un modello classico e la sua parentela con la Full Brogue non si fa notare. Rispetto alla sua cugina, la Semi-Brogue ha un design più sottile, fine e anche con trafori dal disegn più discreto. Questa scarpa da uomo meno sportiva non sta automaticamente a qualsiasi uomo, perché per il suo aspetto elegante è un modello più indicato per eventi ufficiali e formali.

    • Skiver

      ansehen schliessen

      Crosta di doppio spessore di pecora, agnello o capretto, utilizzata per lo più come fodera.

    • Slingpumps

      ansehen schliessen

      Variante della scarpa décolleté con tallone scoperto, mantenuto solo da un cinturino.

    • Slipper

      ansehen schliessen

      Le Slipper non hanno più niente a che vedere esteticamente con le classiche scarpe da uomo fin qui presentate, ma attirano comunque un'ampia comunità di fan. Grazie a una lavorazione con pelle morbida e plastica e a una suola sottile, le Slipper sono molto leggere e comode. Queste scarpe vengono preferite in estate per avere uno stile più leggero e disinvolto.

    • Snaffle-Loafer

      ansehen schliessen

      Loafer femminile con tacco medio-alto e fibbia-deco ornamentale, caratteristica per questo tipo, sul collo del piede.

    • Sneaker

      ansehen schliessen

      Scarpa da passeggio unisex comoda, alla moda, che deriva dalla scarpa sportiva; diversa a seconda del gruppo target: Techno – Retro – Trainer e Designer.

    • Pelle Softy

      ansehen schliessen

      Termine utilizzato per indicare la pelle morbida e flessibile.

    • Cuoio per suole

      ansehen schliessen

      Cuoio idrorepellente e resistente utilizzato per la produzione delle suole; per lo più in cuoio di bovino sottoposto a concia al vegetale.

    • Cuoio in crosta

      ansehen schliessen

      Cuoio in fibra grossa di bovino adulto, reso tale dalle crepe della pelle e dall'irruvidimento della superficie; possiede due lati ruvidi.

    • Spaccatura

      ansehen schliessen

      La pelle dell'animale consiste di un lato carne e di un lato fiore. Viene spaccata, cosicché si ottengono un lato fiore e uno crosta; il lato fiore viene trasformato in pelle lucida e nubuk, la crosta in pelle velours.

    • Scarpa con cinturino

      ansehen schliessen

      Termine generico per scarpa elegante con cinturino sul collo del piede.

    • Spectator

      ansehen schliessen

      Scarpa in due tonalità contrastanti (per lo più nero e bianco) in stile classico; possibili diverse fatture; amata nei circoli del jazz negli anni 20 e 30.

    • Scarpa décolleté con cinturino e tacco

      ansehen schliessen

      V. Scarpa con cinturino a forma di T.

    • Stivaletto

      ansehen schliessen

      Stivale alto fino al malleolo, allacciato o facile da infilare con inserto elastico o chiusura lampo; possibili diverse fatture e altezze di tacco.

    • Stiletto

      ansehen schliessen

      Scarpa décolleté tagliata in punta con tacco a spillo in stile anni 50.

    • Pelle di struzzo

      ansehen schliessen

      Pelle lucida morbida e di gran pregio; si riconosce dai caratteristici nodi nella grana rugosa.

    • Trotteur

      ansehen schliessen

      Scarpa da donna sportiva, ma anche elegante con taglio della tomaia più alto; cioè linguetta rialzata e tacco di media altezza.

    • Scarpa con cinturino a forma di T

      ansehen schliessen

      Termine generico per scarpa con cinturino a forma di T sul collo del piede.

    • Coulisse

      ansehen schliessen

      Accessorio alla moda; spesso un nastro stretch che viene tirato attraverso un bordo.

    • Velours

      ansehen schliessen

      Tessuto in lana con pelo corto e sollevato, per lo più con nodi. Se il pelo è più alto, il tessuto viene chiamato pile.

    • Velvet

      ansehen schliessen

      Termine inglese che sta per "velluto". Per lo più definizione per finto velluto in cui il pelo si forma attraverso il materiale impiegato in senso trasversale. Questo termine, però, si usa anche per il velluto vero in cui il pelo si forma dalla catena.

    • Vintage-Look

      ansehen schliessen

      Un nuovo aspetto strappato e sbiadito, molto attuale e di moda (soprattutto per i jeans). Il Vintage-Look viene utilizzato anche per look autentici di stili passati.

    • Vello di lana

      ansehen schliessen

      Pelo della lana tosata o nella moda Outdoor, un rivestimento interno che riscalda situato tra il rivestimento esterno e la fodera.

    • Pelle walk

      ansehen schliessen

      Cuoio di bovino simile alla pelle rivestita, che viene utilizzata principalmente nel settore ortopedico.

    • Waterproof

      ansehen schliessen

      Termine inglese che sta per "impermeabile"; cuoio di bovino impermeabile, molto spesso, resistente e grasso, che viene reso impermeabile attraverso il processo di impregnazione nella conceria.

    • Wellness

      ansehen schliessen

      Termine generico per indicare scarpe comode per passeggiare.

    • Pelle selvatica

      ansehen schliessen

      Nella lingua parlata sinonimo di pelle ruvida (velours e nubuk); ma in senso stretto sta per pelle che deriva dalla vera selvaggina (ad es. cervo, alce, capriolo...); vellutata e plastica, spicca per una grana dalla forte personalità.

    • Sistema di misurazione delle larghezze (WMS System)

      ansehen schliessen

      Sistema di misurazione delle larghezze per le scarpe dei bambini (Largo - Medio - Stretto).
      Per ulteriori informazioni vai al sito: www.elefanten.de

    • Pantaloni a sigaretta

      ansehen schliessen

      Pantaloni stretti e a taglio diritto. Molto spesso con piega.

    • Coulisse

      ansehen schliessen

      Accessorio di alta moda; simile alla chiusura dei giacconi.

    • Finitura

      ansehen schliessen

      Sinonimo di "finish"; lavorazione della pelle dopo la concia attraverso processi di essiccazione, ossigenatura, ingrassatura, impregnazione e tintura.

    Cura della scarpa

    • Cura fin dal principio

      indicare chiudersi

      Sia che si tratti di mocassini, scarpe con lacci o cinturino, adoperate innanzitutto un calzante. I talloni si deformano e distruggono la calzata irreversibilmente.

      Prima di togliervi le scarpe allacciate, allentate tutti i lacci, in modo che il piede possa uscire dalla scarpa facilmente. Si risparmia tempo, ed è più comodo per i piedi e per le scarpe.

      I gambali mantengono le scarpe belle in forma, spianano le grinze e alleggeriscono la forma del fondo. Ma attenzione ad utilizzarli solo nelle corrispondenti misure di scarpe, altrimenti la scarpa si deforma.

      Il gambale è particolarmente utile quando le scarpe sono impregnate d’acqua a causa della pioggia o della neve. In sostituzione del gambale, si può riempire la scarpa con fogli di giornale. Non asciugate le vostre scarpe in prossimità di fonti di calore e in nessun caso sul termosifone. La pelle diventerebbe dura, secca e fragile. Nessun prodotto è in grado di eliminare i danni procurati dal calore. Le scarpe con suola in pelle dovrebbero essere poste ad asciugare in posizione laterale.

      Pulite le vostre scarpe con regolarità. Meglio se strofinate o spazzolate dopo ogni utilizzo, in modo che non perdano nulla del loro splendore e della loro integrità.

      Portate le vostre scarpe in tempo dal calzolaio, ad esempio per riparare tacchi consumati. In tal modo eviterete danni peggiori e, col tempo, risparmierete denaro.

      Concedete ogni tanto alle vostre scarpe una pausa: lunga almeno quanto la durata dell'utilizzo. Ancora meglio, lasciate riposare le scarpe 24 ore, in modo che possano asciugarsi bene.

    • L'arte del pulire la scarpa

      indicare chiudersi

      Seguire il detto: prima pulire, poi proteggere. Solo il pellame pulito può essere trattato con prodotti appropriati. Anche voi non spalmate la crema sulla vostra pelle prima di lavarvi.

      Eliminate polvere e sporcizia preferibilmente con uno straccio e/o acqua tiepida, se il pellame è resistente passarci anche una spazzola. Pulite la pelle ruvida con una spazzola di gomma o smerigliata.

      Trattate le scarpe nuove, meglio se precedentemente al primo utilizzo, con un prodotto. La scelta del prodotto dipende dal tipo di pelle. L’uso di un prodotto sbagliato può causare danni non solo ai pellami delicati.

      Se volete ritoccare il colore, utilizzate preferibilmente un prodotto che sia di una tonalità più scura rispetto al colore della scarpa.

      Stendete il prodotto con movimento circolare e in modo uniforme e delicato, in caso contrario la pelle si insudicerebbe e non splenderebbe più. Evitate il forte strofinamento mentre spalmate, poiché la pelle in superficie potrebbe esserne danneggiata.

      Il prodotto dovrebbe essere lasciato sulla scarpa un quarto d’ora, affinché risulti efficace. Successivamente, le scarpe possono essere lucidate con uno straccio morbido oppure con una spazzola lucidante (meglio se di crine di cavallo).

      IL CONSIGLIO SEGRETO DEL PROFESSIONISTA
      Per pulire e spalmare la crema sull'intelaiatura della scarpa, la miglior cosa da fare è usare un vecchio spazzolino da denti.

    • Quale prodotto usare e per quale tipo di pelle?

      indicare chiudersi

      Pelle verniciata
      La pelle verniciata può essere pulita tramite strofinamento con un panno umido. Evitate di usare una normale crema per scarpe, poiché lascerebbe sulla pelle delle striature. Pulite sempre la pelle verniciata con una crema specifica. Non utilizzate alcun impregnante per le scarpe di vernice, poiché la superficie della pelle è provvista di uno strato chiuso simile ad un foglio.

      Pelle lucida
      È opportuno impregnare la scarpa con uno spray per pelle lucida (possibilmente evitando di utilizzarlo in ambienti chiusi) già precedentemente al primo uso. In base alla qualità della pelle, può essere adoperata una crema in tubetto (adatta a pelli lisce di alta qualità), una lozione (per pelli morbide e delicate ad es. borse), oppure una pasta incerata (per pelli ruvide e conciate).

      Pelle ruvida
      Per pelle ruvida si intende la pelle di nubuk e velours, ed è più delicata della pelle lucida. Il prodotto a base di cera causerebbe l’incollatura di sottili peluzzi sulla superficie. Per la cura e la pulizia si consiglia di usare spray speciali per pelli in nubuk / velours. Un ritocco di colore è possibile utilizzando uno speciale fluido colorato. Le macchie possono essere cancellate usando una spazzola di gomma oppure una spugnetta speciale.

      Scarpe in tessuto
      Le scarpe in tessuto si sporcano facilmente e appaiono, dopo numerosi utilizzi, non più curate. Trattate queste scarpe con lo spray protettivo per il tessuto precedentemente al primo utilizzo. Se sono ancora sporche, potete pulire la scarpa con semplice acqua o con una delicata soluzione a base di sapone.

    • Il consiglio segreto del professionista

      indicare chiudersi

      Macchie di grasso
      Utilizzare benzina per la pulizia domestica.

      Gomma da masticare o colla
      Fate gelare per breve tempo la scarpa nel reparto del congelatore e successivamente staccate la gomma o la colla.

      Macchie zuccherose
      Lavate usando acqua fredda e sapone.

      Macchie di penna a sfera su pelle ruvida
      Ponete del nastro adesivo sulla macchia e raschiate con forza sul nastro, usando l’unghia o un altro oggetto appuntito. Infine togliete il nastro adesivo con un movimento repentino.

      Aloni di neve
      Lavate sotto l’acqua tiepida corrente prima che si secchino, poi toglieteli con l’aiuto di petrolio greggio.

    • Consigli per le condizioni meteorologiche

      indicare chiudersi

      Resistenza alle intemperie

      1. Prendersi cura delle scarpe sin dal principio

      Nessun capo d’abbigliamento ha più bisogno di protezione delle scarpe. Con una normale crema protettiva, come quella della DEICHMANN, potrete rendere le vostre scarpe resistenti alle intemperie. Quante volte devono essere pulite? È abbastanza semplice stabilirlo: calzare spesso le scarpe significa anche pulirle spesso. Oltre ad una crema protettiva, si dovrebbe utilizzare uno spray impermeabilizzante come quello della DEICHMANN, per tutto ciò che è esposto continuamente alla pioggia e all’umidità.
      Spruzzare con cura il prodotto sulle scarpe prima di calzarle la prima volta. Anche qui vale lo stesso principio: tanto più, tanto meglio. Ripetere questo procedimento in un secondo momento, in modo che lo spray possa agire in profondità nella pelle. Per le suole in cuoio esiste uno speciale prodotto impermeabilizzante. Le calzature in pelle velour o in pelle scamosciata andrebbero pulite con una spazzola ed uno spray impermeabilizzante.
      Anche in questo caso non si dovrebbe risparmiare. Bisognerebbe consumare circa 100 millilitri di spray l’anno. La pelle con effetto anticato va trattata con grasso per cuoio. In questo modo si mantiene l'aspetto a macchie della pelle. In casi particolarmente difficili ci si può aiutare anche con lo spray impermeabilizzante.

      2. Come trattare gli aloni bianchi
      Se le scarpe sono state esposte alla pioggia, l’umidità farà affiorare sulla pelle minerali e tannini, causa dei ben noti aloni bianchi.
      Per eliminarli, passateci sopra un panno morbido e pulito, e utilizzate acqua tiepida. Lasciate asciugare bene le scarpe e, successivamente, applicate un trattamento intensivo con una buona crema per calzature, per es. quella della DEICHMANN.

      3. Come asciugare bene le scarpe
      Il modo migliore di asciugare le scarpe è riempirle con carta di giornale e metterle in posizione obliqua, affinché anche le suole possano asciugarsi. Attenzione, però: non mettete mai le scarpe bagnate sul termosifone, poiché il calore potrebbe dilatare i minuscoli pori della pelle, distruggendone la struttura.

      4. Come rimettere a nuovo le scarpe
      Dopo aver fatto asciugare bene le scarpe bagnate, il trattamento per rimetterle a nuovo dipende, innanzitutto, dal tipo di pelle. Se si tratta di cuoio liscio ben solido, è preferibile utilizzare una crema in barattolo, come per es. quella della DEICHMANN, mentre per la pelle più delicata è più appropriata una crema in tubetto. Per pulire la pelle velour o la pelle scamosciata è meglio utilizzare una spazzola, mentre per eliminare lo sporco ostinato dalla tomaia della pelle ruvida è meglio ricorrere a una buona gomma. Dopo la pulizia applicate di nuovo il trattamento spray impermeabilizzante. Il cuoio effetto anticato dovrà, inoltre, essere trattato con grasso per cuoio.

      5. Piedi caldi in stivali di gomma
      Sì, anche questo è possibile. La cosa migliore è indossare calzini funzionali. Sono dei calzini in misto lana-sintetico, il cui interno (in poliestere) permette un’efficace eliminazione dell’umidità.

      Inoltre per rendere ottimale l’effetto dei calzini, potete inserire una soletta termica nello stivale. Attenzione: dopo un uso prolungato, si può verificare che i piedi siano umidi nonostante la soletta, poiché non vi è più traspirazione.

    Prodotti per la pulizia delle scarpe

    • Crema di protezione dalle intemperie e crema per la vernice

      indicare chiudersi

      Per le superfici sensibili e le scarpe di vernice sono ideali la crema di protezione dalle intemperie e la crema per la vernice DEICHMANN. Grazie alla loro elevata forza detergente, la scarpa mantiene la sua lucentezza e morbidezza. Il modo in cui usare questi prodotti e tutto quello di cui avete bisogno per la pulizia li venite a sapere nelle filiali DEICHMANN.

    • Spray protettivi e spray detergenti

      indicare chiudersi

      Le lozioni e gli spray protettivi e detergenti DEICHMANN si possono usare per tutti i materiali. Sia che si tratti di prodotti in pelle, sia di prodotti in tessuto, come anche le membrane antifreddo, questi prodotti sono ideali. E la DEICHMANN ve li offre a prezzi convenienti.

    • Spazzole

      indicare chiudersi

      Le scarpe ritrovano il loro splendore. Non importa se la pelle è selvatica, lucida o nubuk -  ogni scarpa ha bisogno della cura giusta. Nelle nostre filiali trovate per ogni tipo di tomaia la spazzola giusta sintetica , con noduli in materiale sintetico o con setole naturali. Il nostro personale disponibile e simpatico vi consiglierà volentieri.

    • Formatori del gambale degli stivali

      indicare chiudersi

      DEICHMANN offre per ogni bisogno ed esigenza il formatore giusto del gambale per stivali a gambale alto o a gambale basso. Grazie alla robusta struttura del guscio, i formatori degli stivali DEICHMANN si adeguano a tutte le misure. Questi formatori permettono ai vostri stivali di mantenere la loro forma e di spianare le grinze.

    • Suola inseribile

      indicare chiudersi

      DEICHMANN offre per ogni scarpa anche la suola inseribile giusta o un plantare comodo. Tratta bene i tuoi piedi e le articolazioni, mantieni i tuoi piedi temperati con le pregiate suole inseribili DEICHMANN.

    • Gambale di spugna

      indicare chiudersi

      DEICHMANN offre per le scarpe da donna i gambali giusti. Grazie al gambale di spugna con impugnatura per scarpe da donna con forme a punta e snelle, la scarpa può "riposarsi" nella sua forma originaria. Assorbe l'umidità dalla pelle e garantisce  una buona circolazione dell'aria. I gambali di spugna fanno che sì che le grinze si spianino.

    • Crema di protezione dalle intemperie o spray di cera

      indicare chiudersi

      Brillantezza in un istante: il set di pulizia DEICHMANN per interventi occasionali o in giro protegge le vostre scarpe dalle intemperie. Nei punti vendita DEICHMANN vi aiutiamo volentieri a trovare la giusta crema di protezione dalle intemperie o lo spray di cera adeguato.

    • Nanotecnologia

      indicare chiudersi

      In questo campo è la natura a dare l'esempio: come in una pianta di loto, l'acqua sgocciola dal cuoio impregnato o dai tessuti e porta via con sé la polvere. Mentre con i comuni prodotti impermeabilizzanti occorre spesso ripetere il trattamento dopo una sola settimana, la nanotecnologia fa sì che la protezione, in caso di sollecitazione normale, duri anche per mesi e mesi.

    • Suole soft-gel

      indicare chiudersi

      Le suole in gel, sviluppate in base ai requisiti ortopedici, e le zone 3-D-Gel integrate e imbottite nella parte anteriore del piede e nella zona del tallone compensano ogni tipo di sollecitazione in maniera attiva e confortevole.

    • Spray impermeabilizzante universale

      indicare chiudersi

      Lo spray impermeabilizzante universale protegge tutti i tipi di pelle e i materiali tessili dall'umidità, dall'olio e dallo sporco in maniera duratura. Esso protegge efficacemente dall'umidità, respinge l'olio e l'acido, e previene il rapido formarsi della sporcizia. Adatto a tutte le tonalità.

    • Gambale

      indicare chiudersi

      DEICHMANN offre per ogni scarpa e pelle anche i gambali giusti. Con il gambale di legno, la scarpa può "riposarsi" nella sua forma originaria. Assorbe l'umidità dalla pelle e garantisce una buona circolazione dell'aria. Il gambale di legno fa sì che le grinze si spianino.

    Cura del piede

    • Curato fino alla punta dei piedi

      indicare chiudersi

      Estate, sole, abiti leggeri – ma naturalmente anche scarpe aperte che mettono ben in mostra i nostri piedi. Tanto più importante è un’entrata in scena ben curata. Come avere piedi belli in 5 passi – vi mostriamo come fare.

    • Pediluvio

      indicare chiudersi

      Il pediluvio rilassa e stimola la circolazione sanguigna, cosicché i piedi stanchi si destano. Bastano dieci minuti, perché la pelle non diventi troppo grinzosa. Nell’acqua possiamo aggiungere diversi prodotti. Particolarmente benefici ed efficaci sono gli olii essenziali: arancia, lavanda o melissa, oltre ad avere un effetto benefico per la cura dei piedi, lasciano una gradevole profumazione.

      Una volta terminato il pediluvio e la pelle è morbida, si può passare ad un peeling ed eliminare i duroni. Non dimenticare di asciugare perfettamente i piedi. Terminare con una crema o una schiuma idratante.

    • Massaggio

      indicare chiudersi

      I massaggi ai piedi procurano un piacevole relax e danno al corpo nuova energia. In particolare il massaggio plantare dà buoni risultati. Ci si può affidare a terapisti di comprovata esperienza o sperimentare da soli semplici varianti: massaggiare con movimenti rotatori intorno alla caviglia. Con il pugno serrato percorrere la pianta del piede per tutta la sua lunghezza. Tra le dita massaggiare facendo pressione. Un punto particolarmente importante è quello situato tra i due polpastrelli davanti al piede: insistere in questo punto morbido con il pollice piegato ad angolo e tracciare piccoli cerchi.

    • Cura delle unghie

      indicare chiudersi

      I piedi sono adesso in forma, la pelle è morbida ed elastica – rimangono ancora le unghie. Limarle è meglio che tagliarle, per evitare spigoli vivi e frammenti sui bordi. Per chi trova la limatura completa delle unghie troppo lunga, può per metà utilizzare una tronchesina e solo sui bordi utilizzare la lima. Se la pellicina dell’unghia crea fastidio, bisogna fare molta attenzione. Se viene completamente eliminata, possono introdursi germi. Perciò ammorbidirla e spingerla indietro con delicatezza.

    • Ginnastica

      indicare chiudersi

      Il pediluvio e il massaggio hanno sciolto la muscolatura – ottime premesse per poter fare un paio di esercizi ginnici. Afferrare una ad una le dita, stringerle e ruotarle. Successivamente distenderle e muoverle separatamente e poi insieme. Procedere come se si volesse battere su una tastiera con le dita dei piedi. Infine potete cercare di afferrare oggetti con le dita o spiegazzare o strappare un foglio di carta.

    Uomo

    • Uomo

      indicare chiudersi

      Si dice, non invano, che “ i vestiti fanno le persone”. Spesso si vedono persone vestite correttamente, ma con scarpe che lasciano a desiderare. D'altronde, scegliere il giusto abbigliamento e le scarpe adatte per una particolare occasione può essere un compito arduo.

      Pertanto, vi diamo un paio di consigli al riguardo.

    • Tempo libero

      indicare chiudersi

      Libertà durante il tempo libero

      • Le sportive Monk o le Loafer norvegesi possono essere portate durante la giornata, ma non sotto un abito da sera o da lavoro.
      • Le Longwings informali sotto i jeans e l’abbigliamento sportivo, le rustiche Budapester per il guardaroba country, perfette per il cord, il loden e il tweed.
      • Una scarpa particolarmente stravagante per il tempo libero, soprattutto in estate, è la Spectator che va bene, ad esempio, con il lino bianco.

    • Classico

      indicare chiudersi

      Classico con classe

      • I calzini dovrebbero sempre adattarsi al colore della scarpa e dell’abito. Evitare forti contrasti. I calzini bianchi da tennis sono vietati. È sempre meglio che i calzini siano sufficientemente lunghi da coprire la gamba dell’uomo, anche quando è seduto. I calzini lunghi sono sempre una buona soluzione.
      • Fate attenzione: i pantaloni non devono coprire del tutto le scarpe.

      Le scarpe adatte ad uno stile professionale:

      • Le Oxford appartengono allo stile classico, piuttosto che conservatore, del gentiluomo.
      • Anche le Blucher sono un buon abbinamento grazie alla loro semplicità.
      • È possibile calzare anche un’elegante Semi-Brogue in pelle; più è lavorata la decorazione a punzonatura, più la Brogue appare casual e non adatta ad un abito elegante.
      • In generale, si dice: “Non il marrone dopo le 6”. Le scarpe marroni sono moderne e sportive e
        dovrebbero essere indossate solo fino al tramonto.
      • Come per le donne, anche per gli uomini le Sneaker sono adatte per un look professionale informale.
      • Nuova tendenza per uomini audaci: i sandali o ciabatte, che fino a poco tempo fa venivano utilizzati solo nel tempo libero, conquistano il mondo del lavoro.

    • Eleganza

      indicare chiudersi

      Eleganza di sera

      • Consigli generali per la scelta di scarpe da calzare in occasioni ufficiali (ad es. ricevimenti, matrimoni ecc.): devono essere lucide, nere (il marrone è vietato), prive di mascherina e suola non doppia.
      • Proprio come nel caso del look professionale, la Oxford è la scarpa classica da portare sotto un abito serale per un’occasione.
      • Non indossate mai le Brogue in occasioni ufficiali, potrebbero essere troppo sportive.
      • Con lo smoking o il frac, abbinate preferibilmente scarpe nere di vernice e calze sottili lucide. Stresemann e Cut andrebbero abbinati a scarpe nere lucide e calzini grigi monocolore.

    Donna

    • Donna

      indicare chiudersi

      Fortunatamente non vi sono più regole rigide riguardo l’abbigliamento e le scarpe. È concesso ciò che piace, decisivo è il gusto personale. Ma, come risaputo, le eccezioni confermano la regola. Vi sono, pertanto, un paio di regole standard di cui tener conto soprattutto per occasioni ufficiali o in ambito lavorativo.

    • Tempo libero

      indicare chiudersi

      Completa libertà di scelta per il tempo libero

      • Per il tempo libero vale il detto: è concesso ciò che piace.  
      • Vestitevi in base all’umore, alla tendenza, al gusto personale, allo stile, alla comodità e alla praticità.
      • Le scarpe tipiche per il tempo libero sono le loafer norvegesi, il mocassino casual, gli stivali robusti o le scarpe allacciate Ghillie.

    • Business

      indicare chiudersi

      Eleganza in stile professionale

      • Prima di decidere un determinato look, tenete presente, innanzitutto, l’ambiente che vi circonda. In un’agenzia pubblicitaria ci si sentirà più rilassate che in un consiglio di amministrazione, in banca o in un’agenzia di assicurazione.
      • Se la donna professionista indossa una gonna, una calza sottile si adatterà perfettamente, anche con 30° in estate. Se si desidera mostrare le gambe nude, dovete sempre avere lo smalto sulle unghie dei piedi e le gambe devono essere depilate.
      • I tacchi alti slanciano la figura e le gambe, ma la scarpa realmente adatta ad un look professionale non dovrebbe avere tacchi troppo alti. Meglio orientarsi verso un'altezza standard di 3,5 cm.
      • Le scarpe classiche che si addicono ad un tailleur sono le décolleté, le scarpe da passeggio, le scarpe con cinturino, il mocassino college e le ballerine. Sotto una gonna lunga fino alle caviglie, vanno bene anche gli stivali o gli stivaletti. Ancora più alla moda se si abbinano gli stivali o gli stivaletti ad una gonna lunga fino al ginocchio.
      • In estate una buona alternativa alle scarpe classiche chiuse sono i sandali con fibbie o le D’Orsay. I sandaletti con fibbia e tacco alto sarebbero eccessivi.
      • Sotto i pantaloni si adattano bene scarpe basse allacciate come le sportive Derby, le classiche ed eleganti francesine (ad es. le Oxford) oppure le Brogue.
      • Questo è il bello della moda: ciò che prima era assolutamente vietato, diventa ora moderno e consente anche l’ingresso negli uffici. Ad esempio, ora possono essere indossate anche le sportive Sneakers.
      • Aumentano anche i colori nello stile Business. Un tempo si era tenuti a fare uso di colori classici – nero, grigio o marrone – ora è possibile essere tranquillamente stravaganti. È possibile seguire le tendenze dei colori della stagione, ad esempio il bicolore arancio-cachi o il rosso scarlatto.

    • Eleganza

      indicare chiudersi

      Belle di sera

      • È facilmente comprensibile che, sotto un abito da sera elegante, non si possano indossare scarpe robuste o massicce. Vi si adattano scarpe leggere ed eleganti come ad esempio sandali con fibbie o scarpe décolleté con tacchi alti.
      • Le scarpe dovrebbero essere talmente comode da consentire di muoversi per tutta la serata liberamente. Ciò non significa dover calzare le scarpe comode usate per il tempo libero. Sono troppo sportive e non adatte all’occasione.
      • In generale vale la regola: di sera si può essere un po’ più insoliti e stravaganti.

    Tabella di conversione

    Consigli per la calzata Donna/Uomo

    • Consigli per la calzata Donna/Uomo

      indicare chiudersi

      La giusta forma della scarpa è decisiva per la nostra percezione di benessere o malessere. La scarpa appropriata è quella che evita l'affaticamento del piede e rende una passeggiata comoda e piacevole. Le scarpe sono quell'accessorio, in cui è particolarmente importante la perfetta calzata.

    • Perché le scarpe si differenziano?

      indicare chiudersi

      A seconda del produttore, vengono utilizzate diverse forme per la produzione delle scarpe. Per questo motivo, da DEICHMANN, tutte le scarpe vengono misurate esattamente in lunghezza e larghezza. Per avere una calzata perfetta, potreste in ogni caso utilizzare il nostro misuratore per determinare la vostra misura.

    • Quando la scarpa possiede la giusta lunghezza?

      indicare chiudersi

      Ordinate, dunque, la misura riportata sul nostro misuratore, poiché lo spazio per le dita è già stato considerato. Indichiamo le scarpe che hanno una calzata stretta o larga con la frase “Questa scarpa calza larga o stretta”. Si prega di osservare attentamente i nostri consigli per l'ordine. A seconda del produttore vengono adoperate diverse indicazioni di misura. Nel caso in cui abbiate bisogno di convertire la misura tedesca in cm o in una misura inglese o americana, utilizzate la nostra tabella di conversione delle misure.

    • Quando la scarpa possiede la giusta larghezza?

      indicare chiudersi

      Il piede viene trattenuto nella scarpa in corrispondenza dei polpastrelli. Nelle scarpe troppo larghe, il piede scivola verso avanti e poi retrocede. Nelle scarpe troppo strette si comprime. Il pittogramma riprodotto in basso vi fornisce un'indicazione circa la larghezza del piede, a cui corrisponde la scarpa adeguata (blu scuro = la più adatta).

    • Quali scarpe e per quale tipo di piede?

      indicare chiudersi

      Piede affusolato:
      Scarpa con taglio a punta, scarpa allacciata o anche mocassino affusolato.

      Piede largo:
      Scarpa allacciata, forme ampie o anche scarpe con ampiezza speciale.

      Collo alto:
      Scarpa allacciata, scarpa con chiusura ad uncino e asola, mocassino con elastico, scarpe a décolleté molto scollate o ballerine.

      Plantari:
      Scarpe conformate, scarpe allacciate o anche scarpe con suole estraibili.

    • A cosa si dovrebbe prestare attenzione durante la prova?

      indicare chiudersi

      Se possibile, provate le scarpe nel primo pomeriggio, poiché la sera i piedi sono leggermente gonfi e pertanto la mattina le scarpe potrebbero giocare un po’. Se siete indecisi, provate le scarpe al mattino, la sera dovrebbero stringere i piedi. Prendetevi un po’ di tempo per calzare le scarpe in casa. Questo andrebbe fatto un po’ sulla moquette e, successivamente, su superfici più dure. Indossate le scarpe aiutandovi con il calzante, per evitare di schiacciare il tallone. Se il tallone viene schiacciato, si potrebbe alterare la qualità della calzata della scarpa.

      Consigli per la calzata Bambini
      Per realizzare scarpe da bambino vanno soddisfatti determinati requisiti. La maturazione e la crescita del piede del bambino sono aspetti da tenere in considerazione. Una scarpa che calzi perfettamente è il presupposto per la salute del piede.

      I bambini avvertono a malappena il fastidio, poiché i loro piedi sono morbidi e ancora in fase di sviluppo. Non si rendono conto se le scarpe sono diventate troppo piccole. Possono portare scarpe, ad esempio, più piccole di 4 numeri senza accorgersene e avvisare. I danni ai piedi sono la conseguenza di scarpe non adatte. I piedi dei bambini devono essere misurati ogni 3 mesi: il piede di un bimbo può crescere nell'arco di un anno di 2 o 3 numeri. Devono sempre essere controllate la lunghezza e la larghezza.

    • Perché le scarpe si differenziano?

      indicare chiudersi

      Utilizzate, in ogni caso, il nostro misuratore per determinare la misura della scarpa del vostro bambino. Nel nostro misuratore è già prevista l’aggiunta necessaria ad una calzata ottimale. Ordinate, dunque, le misure riportate sul nostro misuratore. Indichiamo le scarpe che hanno una calzata stretta o larga con la frase “Questa scarpa calza larga o stretta”. Si prega di osservare attentamente i nostri consigli per l'ordine. Nella nostra tabella di conversione per bambini, troverete a vostra disposizione anche l'indicazione in cm.

    • Quando la scarpa possiede la giusta larghezza?

      indicare chiudersi

      Affinché il piede del bambino si blocchi in corrispondenza della zona dei polpastrelli, le scarpe dei bambini vengono proposte con diversi tipi di larghezza. Noi vi forniamo, per ciascuna scarpa, la corrispondente indicazione di larghezza. Potete determinare la larghezza del piede con il nostro misuratore. Tutte le scarpe per bambini sono contrassegnate come segue:

    • A cosa si dovrebbe prestare attenzione durante la prova?

      indicare chiudersi

      Durante la prova, esaminate più volte la lunghezza premendo il pollice oppure, se questo non è possibile a causa di un rigido spunterbo, tramite il seguente test:
       
      Mantenete la suola della scarpa destra sotto il piede sinistro e premete con forza. Tra il piede e il bordo della tomaia (punta) deve esserci, per i bimbi piccoli, uno spazio compreso tra 8 e 15 mm, per per i bambini più grandi uno spazio tra i 12 e i 15 mm. Considerate il bordo della tomaia ed eventualmente la fodera. Per controllare la misura dei polpastrelli, passate il vostro pollice sulla pelle in corrispondenza dei polpastrelli, esercitando una leggera pressione. La scarpa va bene se sul pellame si forma una leggera piega. Controllate, inoltre, mentre il bambino è all'impiedi, la zona tra il tallone e la caviglia. Verificate che la scarpa termini correttamente in corrispondenza del tallone e che la caviglia e la fine della tomaia abbiano sufficiente distanza. Quando il bambino cammina o corre, la scarpa non deve giocare.

    Misuratore del piede

    • Misuratore del piede

      indicare chiudersi

      Il misuratore-piede è una precisa scala di lunghezza che potete stampare.

      Funziona in questo modo:
      1. Scegliere “Donna/Uomo” o “Bambino”, per scaricare il documento in PDF con i consigli sulla calzata.

      2. Per poter leggere il documento in PDF, è necessario avere Acrobat Adobe Reader Se non avete questo programma, potete scaricarlo gratuitamente dal sito http://www.adobe.de/ .

      3. Dopo aver scaricato il documento, potete stamparlo cliccando sul menu Programma.
      (Acrobat Reader vers. 4 o superiore: per evitare variazioni di grandezza durante la stampa, andare sulla finestra Stampa e togliere il segno di spunta dall’opzione “Grandezza della pagina”).

      4. Per poter determinare la misura della scarpa, seguire le indicazioni riportate sulla pagina stampata.

nach oben